Main Page Sitemap

Relazione di coppia, dinamiche


relazione di coppia, dinamiche

Quando una disparità avviene in modo naturale, come quando per esempio due professionisti hanno un bambino e (di solito) lei lascia il lavoro per dedicarsi al bambino senza che questa scelta sia accompagnata da una pianificazione, anche a grandi linee, dopo qualche tempo emerge un malessere.
La progettualità può cambiare, lungo il percorso gli elementi di realtà possono indurre la coppia a modificare la direzione, obiettivi che risultano irraggiungibili possono essere sostituiti da altri comunque desiderabili.
Nelle coppie con grande conflittualità si assiste con frequenza ad accuse reciproche che si aprono con un tu e tua uomo cerca donna catanzaro mamma o tu e i tuoi genitori, come se il sistema relazionale più importante fosse ancora quello della famiglia dorigine.
Un senso di onnipotenza, capace di trasformare tutto a proprio piacimento, anche le persone.Fantasie di fallimento sul piano professionale, senso di esclusione, di inadeguatezza, di dipendenza mal tollerata, possono alterare negativamente una fase di vita che potrebbe essere vissuta con intenso piacere da entrambi.Sono certo/a che non te ne approfitterà.Una identità che può diventare repressa all'interno della famiglia: " non devi fare questo, non devi uscire, ecc.Chi soffre di questo tipo di nevrosi in genere non tollera lidea che il proprio rapporto di coppia entri in crisi e, eventualmente, possa rompersi.Complicità nellintimità e nelle relazioni Si tende a pensare che lintimità della coppia sia un elemento che riguarda soprattutto la vita sessuale; in realtà lintimità che dà maggiore calore e sicurezza nella coppia è quella intellettuale, il condividere un mondo di idee, anche diverse, che.IV incontro "Migliorare la comunicazione di coppia" lle ore 18 alle ore.Vive una soddisfacente relazione sessuale con il proprio partner.
Il rapporto d'amore in una coppia sana è un rapporto che non ha bisogno di conferme eccessive, straordinarie e continue, è una aurea via di mezzo, in armonia, non troppo e non troppo poco.Come contrastarla: valutando lucidamente la situazione.In un buon rapporto, la coppia cresce insieme.Come contrastarla : mettendo in atto una routine che faccia bene alla coppia, anche se costa un piccolo sforzo.Ciò non significa essere daccordo su tutto; la diversità di opinione è anzi più interessante, ma la sensazione di poterne parlare con il proprio partner, di poter esprimere le sensazioni rispetto alle realtà altrui, dà una sensazione di accoglienza, di area privata, di spazio.La sicurezza deve essere dentro ogni individuo, indipendentemente dall'altro.CHE cosa tiene unito UN rapporto DI coppia?La complementarietà in una coppia è fondamentale; la sua assenza crea una grave frustrazione, al punto da non poter sostenere il rapporto.Spesso questo argomento è ritenuto un tabù: ognuno coltiva i rapporti con la propria famiglia di origine e non ci si concede reciprocamente il diritto di esprimere opinioni.Tutto ciò ha un costo psicologico: la sofferenza può emergere con sintomi psicologici (ansia o sintomi depressivi) o somatici.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap